Pensierini del mattino

- Coerenza americana: 
  • I sauditi hanno attaccato il WTC, loro per rappresaglia hanno attaccato l'Iraq con presupposti del tutto inventati!
  • Gli USA hanno creato l'ISIS, Israele lo aiuta, l'Arabia Saudita lo finanzia, che fanno per far finta di combatterlo? Vogliono attaccare l'Iran che è uno dei primi nemici dell'ISIS.
  • New Orleans viene sommersa da un'inondazione, per tre giorni non inviano aiuti ma in compenso si adoperano per sequestrare tutte le armi da fuoco.
  • Il Texas è lo Stato americano in cui è più facile possedere armi ed è anche quello in cui avvengono meno delitti a mano armata. Come vogliono ridurre il rischio di nuovi crimini? Disarmando la gente., cioè diminuendo i rischi per chi delinque. Idea demenziale molto diffusa anche in Italia.
- La Parità di Doveri è un concetto che non può prescindere dalla Parità di Diritti. Eludere il primo dovrebbe sancire un'automatica rinuncia al secondo.

- Tra Berlusconi e Grillo, come comico mi fa più ridere il primo. Ed è anche politicamente più affidabile e concreto.

- Medici che per propria coscienza si dichiarano contro le vaccinazioni obbligatorie vengono radiati dall'Albo professionale; medici che volontariamente hanno provocato gravi danni fisici o la morte dei loro pazienti, anche se riconosciuti colpevoli dalla Legge e condannati alla reclusione, risultano ancora iscritti. Viene da equiparare l'Albo professionale dei Medici italiani alla commissione che ha assegnato il Nobel per la Pace (eterna) all'ex Presidente Obama, il presidente americano più guerrafondaio della storia.

- Collusione, Corruzione, Ignoranza, Nepotismo e Stolidità rappresentano, anche singolarmente, le condizioni necessarie per dare fiducia a governi che manifestamente lavorano contro gli interessi del Paese e degli stessi cittadini.

- La maggior parte dei sostenitori più convinti dell'obbligo vaccinale non ha alcuna competenza in materia ma ciò nonostante crede di avere un'opinione in merito più corretta di tutti quei medici laureati e specializzati che sono contrari a tale obbligatorietà.

- Una misura dello stato di benessere percepito da una persona è la sua disponibilità a spendere denaro per allenarsi in una palestra in rapporto all'indisponibilità di guadagnare svolgendo lavori fisicamente faticosi.

- In fin dei conti, tra chi con le sue idee va a costituire ciò che viene definita Opinione Pubblica, esistono solo tre categorie di individui: gli imbecilli e gli ignoranti, schierati assieme sul versante del Pensiero Unico e, quale loro antitesi, i complottisti.

- Il principale sostentamento dei vegani è di origine animale: la bufala.

- "Ubriachi al volante": definire "ubriaco" chi supera il limite alcolemico previsto dalla legge, equivale a definire "sano di mente e perfettamente in grado di guidare" chiunque sia perfettamente sobrio.

- Disprezzo in egual misura i razzisti e coloro che negano l'evidenza delle razze umane, con la differenza che per i primi riesco a comprendere l'istintualità evolutiva che condiziona ma non giustifica affatto le loro posizioni mentre per i secondi penso che non abbiano scuse: o sono ignoranti o degli imbecilli, comunque incapaci di interpretare la realtà oggettiva.

- Limitare ulteriormente il porto e l'uso delle armi da fuoco da parte delle persone oneste equivale a limitare il possesso e l'uso di veicoli motorizzati da parte di chi non ha mai provocato incidenti e non ha nessuna intenzione di provocarne.

- Si discute tanto di Legittima Difesa come se fosse un tema su cui discutere. Se la locuzione che la definisce non è un ossimoro allora si spiega da sé.

  - Grillo mi piaceva di più quando parlava di politica nei suoi spettacoli. Ora che fa il comico in parlamento non mi fa più ridere.

- Finché i media ed i partiti continueranno ad enfatizzare problemi marginali ed a farne i loro cavalli di battaglia, l'uomo della strada, quello che ha poco tempo per informarsi perché è troppo impegnato a sbarcare il lunario, non riuscirà a capire quali sono i suoi problemi più significativi ed il massimo che potrà fare per la società è condividere l'impegno per la riduzione degli stipendi ai parlamentari.

- Il miglior modo di aiutare i bisognosi è aiutarli di persona, non inviare soldi ad altri perché (forse) li aiutino.

- Non tutte le bugie hanno le gambe corte. Alcune ce le raccontano da millenni e ciò nonostante, pochi se ne sono accorti.

- E' da tempo che cercavo un contrario semantico della definizione di complottista. Avevo pensato che potesse andare bene ebefrenico che è il contrario di paranoico ma poi ho concluso che uno che pervicacemente nega la realtà o non se ne avvede nonostante le prove e l'evidenza, non può che essere definito idiota.

Non capisco le pervicaci esternazioni di ansia, insicurezza e preoccupazione che manifestano coloro che sono alla ricerca di un lavoro o ne svolgono uno precario: sono gli stessi sentimenti che provano quotidianamente tutti gli imprenditori privati, con la differenza che questi ultimi cercano di risolvere i loro problemi da soli prima di scendere in piazza a chiedere agli altri di risolverli.

- Una delle lotte civili meno sensate è quella, di classe, dei proletari contro gli imprenditori: è come se, lamentandosi per la mancanza di prodotti agricoli, s'intraprendesse una lotta per impedire agli agricoltori di produrli.

- In Italia, il reato per il quale esiste il maggior livello di prevenzione e la maggiore persecuzione è l'imprenditoria privata.

- In Italia, ci s'indigna di più quando dei delinquenti decidono d'intraprendere attività legali che quando continuano a perpetrarne di illegali.

- Ci sono persone che pur di risparmiare, sarebbero disposte a spendere qualunque cifra. Se ne vedono molte nei supermercati e nelle concessionarie d'auto.

Chi nega l'esistenza delle razze umane, scardina i presupposti logici dell'antirazzismo rischiando di operare inconsapevolmente scelte razziste, lesive e discriminatorie nei confronti di gruppi umani ben definiti.
Un antirazzismo che voglia concretizzare il suo sogno non può prescindere dalla conoscenza e dall'apprezzamento delle naturali differenze tra le razze umane. Esse costituiscono ricchezza inestimabile quanto a biodiversità ed andrebbero ancor meglio individuate, tutelate e protette come si fa per quelle animali.
Una tutela simile andrebbe estesa a tutte le etnie, se non altro per preservare dalla contaminazione e dall'oblio i loro patrimoni culturali.
Le più nobili e funzionali forme di antirazzismo consistono nella conservazione e nella protezione di tutte le identità etniche e razziali.

- Ogni religione che spacci il dolore per 'bene' ed il piacere per 'male' è una cattiva religione.